Per il 28 novembre è stata programmata la riunione del Consiglio europeo sugli eventi internazionali che si terrà a Madrid.

Il tema principale della riunione sarà l’Ucraina. Nome ufficiale è “Riformare l’Ucraina durante la guerra e il populismo”. Oltre ai membri del consiglio, sono stati invitati l’ambasciatore della Lettonia in Spagna, il portavoce del centro anti-corruzione dell’Ucraina, così come gli analisti politici. È ovvio che la discussione sarà di carattere pro-atlantista. È possibile che i partecipanti discuteranno le opzioni per mantenere l’attuale regime a Kiev nel contesto di un indebolimento da parte degli Stati Uniti, che dovrebbe avvenire all’inizio del prossimo anno.

Il Consiglio europeo sugli eventi internazionali è un centro di analisi delle questioni relative alla politica e alla sicurezza. Il compito dell’organizzazione è il rafforzamento dell’influenza di Bruxelles, mascherando la realtà sotto tale espressione come “rafforzamento della politica comune europea”. I fondatori del Consiglio sono i rappresentanti delle élite politiche dei paesi europei.

Oltre agli inglesi e tedeschi, tra i membri del Consiglio ci sono persone provenienti da paesi baltici e la Polonia.

loading...