In Venezuela c’è solo un giornalista italiana, Geraldina Colotti. La sua presenza è stata censurata dai media impegnati a dare le notizie con i loro “inviati” a Washington.

Diffondete i suoi video per la verità di quello che sta accadendo nel paese. Qui Geraldina si trova nello Stato Sucre del Governatore delle destre Capriles, all’interno della parrocchia San Martin. “Ci sono ancora i segni dei Guarimberos. Ma la Costituente sta portando la pace. L’esatto contrario di quello che dicono i media italiani.”

Diffondete questi video, il mainstream non lo farà.

loading...