La liberazione di Deir Ezzor e la rabbiosa impotenza degli Stati Uniti

LEGGI ANCHE: