L’ISIS ha approfittato dell’ultimo attacco di USA, Francia e Gran Bretagna per lanciare una potente offensiva nella parte meridionale di Damasco, ha riferito una fonte militare siriana al portale di notizie ‘Al-Masdar News‘ questa mattina.

Secondo la fonte militare, l’ISIS ha iniziato il suo assalto attaccando le posizioni dell’esercito siriano lungo l’asse occidentale del distretto di Al-Qadam, a sud di Damasco.

Nessun guadagno territoriale da parte dei terroristi è stato segnalato finora; tuttavia, sono in corso intensi scontri.

L’esercito siriano sarà probabilmente in grado di respingere questo assalto, dato che di recente ha schierato un gran numero di soldati appoggiati anche dai gruppi palestinesi su questo fronte per lanciare un’offensiva contro il gruppo terrorista.

via L’Antidiplomatico