Tal as-Shur, Rasm al-Mafkar, Abu Khanadis, Buyud Saffaf, Abu al-Kheir, Wadi Jahannam e Dabiyeh sono le località e le alture liberate dall’avanzata delle forze siriane nelle ultime ore lungo tutto il perimetro della ‘sacca’ dell’ISIS a Sud-Est della base aerea liberata di Abu Duhur.

Come avevamo già annunciato in articoli precedenti tale ‘sacca’ é in realtà più simile a una ‘bolla’, entro la quale i pochi superstiti fuggiaschi da Aqayrbat avevano facilmente sopraffatto le difese di Al Nusra in avanzato stato di disgregazione a causa della vittoriosa offensiva governativa che le aveva travolte tutto intorno.

Non già quindi un ‘ridotto’ dell’ISIS, ma un palloncino pronto a scoppiare di suo, che sta prontamente implodendo alla minima pressione effettuata contro di esso.

via PalestinaFelix