Dobbiamo comunicare una grave e drammatica notizia: i terroristi del Fronte Al Nusra hanno aperto il fuoco su un assembramento di cittadini di Hamouriyeh che stavano dimostrando a favore del Governo legittimo del Presidente Assad con bandiere “Occhi Verdi” e suoi ritrattri e poster.

Purtroppo non sappiamo quanti morti e feriti siano stati causati da questa meschina, livorosa, inutile rappresaglia.

Tuttavia la voglia dei cittadini del Ghouta di venire riscattati dal giogo takfiro non si arresta: veniamo infatti a conoscenza in queste ore che anche a Kafr Batna la popolazione è scesa in strada e in piazza  per chiedere il ritiro delle milizie terroriste e il ritorno del loro villaggio sotto la tutela governativa.

Sembra inoltre che i comandanti siriani abbiano ricevuto da poco un contingente di rinforzo di 700 truppe speciali da impiegare in missioni particolarmente delicate.

Speriamo che, tramite il loro impiego giudizioso, ai terroristi sia impedito di ripetere atti così disumani e feroci come quelli consumati poco fa contro gli abitanti di Hamouriyeh.

via PalestinaFelix