Un cosiddetto gruppo di monitoraggio afferma che oltre duecento civili hanno perso la vita mentre la coalizione a guida Usa ,che presumibilmente combatteva il gruppo terroristico Daesh Takfiri, ha compiuto attacchi aerei sulla travagliata provincia orientale di Dayr al-Zawr in Siria a novembre.

L’Osservatorio siriano con sede in Gran Bretagna per i diritti umani ha riferito che il mese scorso sono stati uccisi ben 206 civili.

C’erano 77 persone di età inferiore ai 18 anni tra le vittime oltre a 57 donne anche loro risultate vittime dei bombardamenti.

I raid aerei guidati dagli Stati Uniti hanno anche provocato il ferimento di centinaia di civili, alcuni dei quali hanno sofferto di disabilità permanenti e hanno dovuto far amputare gli arti.ccidono 206 civili a novembre: Monitor.
Fonti locali hanno riferito all’agenzia di stampa ufficiale della Siria, SANA, che gli aerei da combattimento della coalizione guidati dagli Stati Uniti hanno preso di mira edifici residenziali nella città di al-Shaafah nella provincia di Dayr al-Zawr, lasciando almeno 30 morti.

Lo sviluppo è avvenuto solo pochi giorni dopo che i caccia della coalizione guidati dagli Stati Uniti hanno bombardato il villaggio di Abu Hassan, che si trova vicino alla città di Hajin. Diversi civili, per lo più donne e bambini, sono stati uccisi e feriti di conseguenza.

Il 13 novembre, il Ministero degli Esteri e degli Espatriati siriani ha condannato un recente attacco aereo da parte della cosiddetta coalizione guidata dagli Stati Uniti contro la città orientale di al-Shaafah, che ha provocato decine di vittime, oltre il fatto che i membri dell’alleanza militare non hanno dimostrato rispetto per i valori morali, le regole e le regolamentazioni internazionali oltre alla vita di civili innocenti.

Il ministero, in due lettere separate, indirizzate al Segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres e all’ex presidente rotante del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite Ma Zhaoxu, ha invitato il Consiglio di sicurezza ad adempiere alle proprie responsabilità e fermare gli assalti aerei guidati dagli Stati Uniti.

Fonte: Press Tv

via Controinformazione