Il senatore repubblicano John Barrasso ha dichiarato che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha la cosa giusta annullando l’incontro con Vladimir Putin al vertice del G20. Il politico ha inoltre esortato gli Stati Uniti e la NATO ad intraprendere azioni più decisive in risposta “all’aggressione russa” contro l’Ucraina.

Le sue dichiarazioni sono riportate sul quotidiano The Hill.

Pertanto secondo il senatore americano, il presidente russo è una persona che “si affronta con la forza”.

“Le parole non significano nulla per lui: le azioni sono importanti, quindi penso che dovremmo prendere provvedimenti più attivi”, ha affermato Barrasso.

Per dimostrare la forza ha proposto di inviare la flotta americana e le navi della NATO nel Mar Nero. Inoltre, secondo Barrasso, occorre preparare forniture aggiuntive di sistemi di difesa aerea ed armi anti-nave per l’Ucraina.

via Sputnik